Un nuovo player nel mondo dell’automazione

Dal know-how e dall’esperienza di Sadas Group e Sei Sistemi è nata Alsiter_The automation mover: diamo il benvenuto a una nuova realtà dell’automazione che offre servizi a numerosi settori, dal cartario al siderurgico fino alle energie alternative

Alsiter offre servizi di system integration per l’automazione e l’elettrificazione.
Alsiter offre servizi di system integration per l’automazione e l’elettrificazione.

Lo scorso 30 novembre è nata Alsiter_The automation mover: dedicata alla system integration nel mondo dell’automazione industriale e dell’elettrificazione degli impianti, l’azienda offre molteplici servizi dedicati a numerosi settori. Il progetto è di Sadas Group e Sei Sistemi. L’idea alla base è di coniugare la flessibilità e il know-how di processo di Sadas Group con l’approccio “su misura” e la solida esperienza che Sei Sistemi ha sviluppato in tutti gli ambiti industriali e manifatturieri. Lo scopo è quello di creare un player dell’automazione industriale in grado di rispondere alle esigenze di un mercato in continua evoluzione. Roberto Altieri, Presidente di Alsiter_The automation mover, commenta la nuova realtà: “Il vasto know-how confluito in Alsiter ci permette di posizionarci sul mercato come un interlocutore a 360 gradi per la progettazione, la realizzazione, la messa in servizio e la manutenzione di qualsiasi impianto di automazione industriale”.

Alsiter può affrontare lavori complessi in qualsiasi fase dello sviluppo.
Alsiter può affrontare lavori complessi in qualsiasi fase dello sviluppo.

Da nuovi impianti al revamping, inclusa la manutenzione predittiva

L’azienda offre un’ampia gamma di servizi. Può realizzare impianti industriali personalizzati e “su misura”: disponendo di una completa automazione, riducono o eliminano la possibilità di errore da parte del personale, standardizzano i processi produttivi e abbattono i costi. Ma Alsiter supporta anche interventi di revamping, revisionando e ristrutturando gli impianti industriali integrando le più moderne tecnologie alle soluzioni esistenti. In termini di strumentazione di processo, i sistemi di controllo forniti sono totalmente integrati e in grado di ridurre sia le attività ingegneristiche sia i costi di esercizio e manutenzione, durante l’intero ciclo di vita dell’impianto. Grazie a un efficiente sistema di monitoraggio, Alsiter permette di comprendere i reali flussi energetici, individuare i consumi non idonei ai processi produttivi, minimizzare gli sprechi e pianificare una strategia mirata all’efficientamento energetico. Attraverso indagini termografiche, analisi delle reti elettriche, identificazione di disturbi e vibrazioni anomale dei componenti dell’impianto, analisi elettriche, statiche e dinamiche su motori e generatori, può identificare in anticipo eventuali anomalie e salvaguardare il processo produttivo. Infine, si occupa della riparazione e della revisione dei motori, dalla diagnosi e la valutazione del danno fino al collaudo finale del motore. Alsiter garantisce un servizio di assistenza continuo 24/7 in Italia e all’estero. Può affrontare lavori complessi in qualsiasi fase dello sviluppo, incluso il reverse engineering di impianti obsoleti.

Da sinistra a destra Roberto Altieri e Giuseppe Simonini, rispettivamente Presidente e CEO di Alsiter.
Da sinistra a destra Roberto Altieri e Giuseppe Simonini, rispettivamente Presidente e CEO di Alsiter.

Soluzioni per molteplici settori

Alsiter si rivolge a numerosi settori industriali: cartario, con soluzioni “chiavi in mano” dall’installazione alla progettazione dell’impianto, anche on-site, fino alla manutenzione e al monitoraggio; filo metallico, con apparecchiature e sistemi utilizzabili in campo automobilistico, elettrico, edile, medicale, tessile e della saldatura; siderurgico, con lo sviluppo di quadri e sistemi a elevati standard di precisione, che consentono di realizzare progetti costituiti da differenti tecnologie, dalle più datate alle più moderne, fino alla progettazione di sistemi ad hoc; gomma e plastica, con sistemi di automazione per macchine destinate all’estrusione e allo stampaggio di materie plastiche; distribuzione elettrica con la realizzazione, l’installazione e il collaudo di apparecchiature a bassa, media e alta tensione, fornendo la componentistica oppure integrando il materiale fornito dal cliente, effettuando la messa in opera dei cavi e delle connessioni elettriche per gli impianti progettati o supervisionati; energie alternative, con impianti fotovoltaici “su misura” in ambito civile e industriale, incluso il servizio di consulenza per l’adempimento di tutti gli iter burocratici. Come sottolinea Giuseppe Simonini, CEO di Alsiter_The automation mover, sono in grado di offrire sistemi ad hoc per impianti per il trattamento della carta e del cartone, impianti di trafilatura dei metalli, laminatoi, soluzioni di risparmio energetico e recupero dell’energia, supervisione e coordinamento di processo.