Qualità: le mascherine sono sotto controllo

Il sistema autonomo di visione artificiale di Inspekto è impiegato da un’azienda tedesca per la produzione di mascherine. Segnala sia i dispositivi che presentano difetti nelle aree designate, sia le bande metalliche pericolose per le apparecchiature

Le mascherine FFP2 visualizzate sullo schermo di Inspekto S70.
Le mascherine FFP2 visualizzate sullo schermo di Inspekto S70.

Azienda tedesco-israeliana, Inspekto offre una soluzione immediata per le nuove esigenze dei processi di quality assurance. L’impresa, specializzata nel campo della visione artificiale, ha messo a disposizione il proprio prodotto di punta per il settore medicale. Univent Medical, impresa con sede nel Baden-Württemberg in Germania, ha installato di recente Inspekto S70, sistema autonomo di visione artificiale, per eseguire il controllo qualità delle mascherine FFP2, con risultati positivi. Il sistema verifica che le mascherine vengano realizzate in base alle specifiche, e che la linea di produzione non subisca danni durante la lavorazione.

Inspekto S70 adatta in automatico i parametri della fotocamera alle condizioni esterne.
Inspekto S70 adatta in automatico i parametri della fotocamera alle condizioni esterne.

Un dispositivo completamente configurato e pronto all’uso

Per far fronte all’emergenza Covid-19, Univent Medical ha recentemente riconvertito le proprie attività, impegnandosi a produrre mascherine per rispondere alla pressante domanda del mercato di forniture di emergenza. Inspekto S70 è un sistema di ispezione visiva autonomo per la garanzia della qualità dei prodotti industriali. A differenza delle tradizionali soluzioni di visione artificiale realizzate “su misura”, è un dispositivo completamente configurato e pronto all’uso, che richiede solo l’integrazione finale sulla linea di produzione. Ciò lo rende ideale per i produttori che necessitano di una garanzia di qualità affidabile e rapida. Inspekto S70 è stato quindi messo alla prova per il controllo di qualità delle mascherine FFP2. In particolare, al sistema si richiedeva di rilevare eventuali difetti nella saldatura a ultrasuoni delle mascherine, nella clip nasale in metallo, nel logo aziendale e CE e nella saldatura degli elastici. L’ispezione della clip nasale in metallo è particolarmente importante, in quanto la presenza di bande metalliche difettose potrebbe danneggiare permanentemente la taglierina della linea di produzione.

Una soluzione di visione artificiale flessibile e rapida da configurare

I risultati positivi ottenuti nel corso delle ultime settimane dimostrano che l’installazione di questo sistema ha permesso di eseguire un controllo qualità accurato e affidabile, segnalando sia le mascherine che presentano difetti nelle aree designate, sia le bande metalliche potenzialmente pericolose per le apparecchiature. “L’ispezione manuale comporta un tasso di errore molto elevato e non possiamo permettere che ciò accada quando si producono forniture di emergenza critiche, come le mascherine” ha dichiarato Jürgen Eichinger, responsabile delle operazioni presso Univent Medical. “La qualità è il fulcro di tutte le nostre operazioni, per questo avevamo bisogno di una soluzione di visione artificiale flessibile, rapida da configurare e facile da utilizzare. Abbiamo trovato il partner ideale in Inspekto.”

Inspekto S70 può essere agganciato a ogni profilo Bosch.
Inspekto S70 può essere agganciato a ogni profilo Bosch.

Apprende le caratteristiche di qualsiasi prodotto basandosi su 20 campioni

“Uno degli obiettivi di Inspekto è consentire a tutti i produttori, piccoli o grandi, di fornire una garanzia di qualità automatizzata di prim’ordine” ha dichiarato Ofer Nir, CEO dell’azienda. “Ci siamo subito resi conto che i produttori avevano bisogno di un’opzione flessibile ed economica per ispezionare le proprie soluzioni e che con il tempo questa esigenza sarebbe diventata critica. Il momento è arrivato e siamo pronti a offrire il nostro aiuto”. Vanessa Pfau, responsabile per la Germania presso Inspekto, ha sottolineato che la flessibilità dei sistemi sarà determinante per supportare i produttori nello scenario post-pandemia, e afferma: “Il sistema Inspekto S70 non viene realizzato per un prodotto specifico. È in grado di apprendere autonomamente le caratteristiche di qualsiasi nuovo prodotto in circa un’ora, basandosi su appena venti campioni privi di difetti, e di segnalare eventuali anomalie durante l’ispezione. Ciò significa che può essere utilizzato per ispezionare una grande varietà di articoli diversi”.

Lo stesso sistema può essere usato per un altro cambio di produzione

Basti pensare che la linea di produzione di mascherine non esisteva nemmeno fino a qualche mese fa. È stata sviluppata grazie ai fondi elargiti dal governo tedesco per aiutare i produttori a riconvertire le proprie linee di produzione per produrre forniture di emergenza. Il sistema Inspekto S70 ha imparato rapidamente le caratteristiche delle mascherine FFP2, ma se in futuro i responsabili dell’impianto dovessero decidere di tornare alla produzione originale, potranno avvalersi dello stesso sistema per ispezionare un prodotto completamente diverso. A breve, Inspekto S70 potrebbe essere installato presso altri produttori di dispositivi medicali, per supportarli sia durante la pandemia sia in futuro.