La misura è a prova di cantiere

La serie Dura di Asita è stata sviluppata per garantire l’esperienza di misura ideale in cantiere. La famiglia include strumenti adatti per l’impiego in ogni contesto: tre pinze amperometriche, un multimetro, un misuratore d’isolamento e due termocamere

Azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di strumentazione elettrica ed elettronica di misura, Asita propone la serie Dura. Il nome già suggerisce qual è la caratteristica principale di questa linea: la robustezza. Adatta per essere utilizzata in ogni contesto, la famiglia comprende: tre pinze amperometriche, un multimetro, un misuratore d’isolamento che unisce anche le funzioni di multimetro e due termocamere.

Pinze amperometriche e multimetri

La proposta di pinze amperometriche prevede tre modelli, tutti TRMS: Dura PA310, 600A AC; Dura PA350, 600A AC/DC; Dura PA610,1000A AC+DC. Oltre a essere pratiche e semplici da usare, le pinze amperometriche incorporano un sistema a doppio toroide, che rende possibile misure precise posizionando cavi sottili (fino a 11 mm) nell’apposito invito collocato nella punta. Il multimetro Dura MD710, TRMS 1000V, è particolarmente versatile, ideale per essere impiegato tutti i giorni e in tante situazioni diverse. Da sempre Asita investe sulla sicurezza degli strumenti che propone, e oggi con questa linea ha voluto farlo ancora di più con un multimetro CAT IV – 1000V. Incorpora anche un sensore per la rilevazione della presenza di tensione senza contatto metallico, ed è protetto contro le errate inserzioni fino a 1000V. Il multimetro Dura MD710 è anche smart, tramite l’interfaccia ottica e il software opzionale infatti si può mettere lo strumento in comunicazione col computer, e registrare su file le misure visualizzate a display, per poterle poi condividere o inserire in report.

Strumento prova isolamento

Lo strumento più eclettico della serie è Dura A MI720. Chi esegue prove d’isolamento conosce quali sono le procedure necessarie per operare in sicurezza: la prima è verificare che non sia presente tensione con un multimetro. L’avere già la funzione VAC incorporata permette di risparmiare tempo e aumentare la produttività, così come la funzione comparatore che comunica istantaneamente il pass/fail. Dura MI720 non è solo un prova isolamento, ma contiene anche la funzione di multimetro professionale: meno strumenti si portano, meno possibilità ci sono di perderli. Misura di tensione AC/DC, frequenza e resistenza incorporate permettono poi di massimizzare l’investimento. Lo strumento dispone anche del filtro VFD, acronimo di “variable frequency drive”, ideale per la misura a valle di inverter e convertitori di frequenza.

Termocamere per ogni esigenza

Infine, le termocamere Dura seguono la filosofia della linea, ma sono diverse fra loro per incontrare tutte le esigenze di termografia dell’installatore di oggi. Dura T120 è compatta, pensata per essere usata con i guanti, dotata di un comodo joystick e a prova di caduta da 2 metri. Dura P120V ha invece le dimensioni ideali per essere tenuta in tasca, perfetta per le esigenze di chi non vuole strumenti ingombranti. Per tutte e due le termocamere valgono i vantaggi della termografia applicata all’elettricità: sicurezza, possibilità di effettuare le prove a distanza, a macchine in funzione, senza dover sospendere l’alimentazione o fermare le linee.

0 Condivisioni