Controllo intelligente dei freni

I freni di sicurezza sono pronti per il futuro: mayr® power transmission presenta la sua Brake Technology 4.0, che vanta moduli di monitoraggio di ultima generazione, un sistema di controllo della coppia di frenatura e il rispetto dei principi di sicurezza

di Vittoria Ascari

Produttrice di freni di sicurezza, mayr® power transmission, presenta la Brake Technology 4.0, basata su moduli di monitoraggio intelligenti come Roba®-brake-checker o Roba®-torqcontrol: permettono di monitorare in tempo reale lo stato dei freni di sicurezza in modo facile e veloce, facilitando la decelerazione uniforme e regolare di macchine e dispositivi.

Monitoraggio continuo dei freni e manutenzione preventiva
Il modulo Roba®-brake-checker funziona senza l’uso di sensori. Analizza la corrente e la tensione e riconosce il movimento del disco dell’armatura. Questo gli permette di conoscere le condizioni del freno. Oltre alle condizioni di commutazione, può anche dedurre la temperatura, l’usura, lo stato tensionale o la riserva di forza di trazione disponibile. Una volta raggiunto il valore di riserva, il modulo emette un segnale di avviso, con un anticipo sufficiente affinché il freno possa funzionare correttamente per un determinato lasso di tempo. L’operatore della macchina può così effettuare interventi di manutenzione specifici. Roba®-brake-checker è ora disponibile in una versione adatta alla corrente alternata. Inoltre, un’altra versione potrà agire in futuro sull’alimentazione del freno e, di conseguenza, sostituirà il raddrizzatore. Il monitoraggio delle condizioni di commutazione e il controllo del freno verranno quindi combinati in un unico dispositivo.

Controllo della coppia di frenatura
Il modulo di controllo della coppia di frenatura Roba®-torqcontrol è ideale invece per le applicazioni che richiedono anche il controllo della coppia di frenatura oltre al monitoraggio di stato. Ha le stesse caratteristiche di base del modulo Roba®-brake-checker, ma può anche cambiare il livello della coppia di frenatura durante il funzionamento, attraverso la regolazione combinata di corrente e tensione. Di conseguenza, dispositivi e macchine possono essere decelerati in modo regolare e dolce. Questo modulo permette di realizzare loop di controllo e frenatura in modo intelligente, diventando un elemento ideale per realizzare macchine smart interconnesse.

Le condizioni di commutazione dei freni
Per monitorare continuamente le condizioni di commutazione dei freni c’è anche il modulo Roba®-SBCplus, che permette a mayr® power transmission di offrire in un pacchetto completo freno di sicurezza e sistema di controllo del freno. È stato sviluppato in collaborazione con la società Pilz, in particolare per le applicazioni che devono soddisfare i requisiti per la protezione delle persone secondo le norme relative alla sicurezza funzionale. Il modulo deve interrompere in modo affidabile la corrente nella bobina magnetica quando il freno viene spento.
A tale scopo, funziona con semiconduttori elettronici esenti da usura e, di conseguenza, raggiunge una frequenza di commutazione praticamente illimitata e una commutazione affidabile.
Inoltre, un controllo integrato della plausibilità viene effettuato monitorando i segnali inviati. Le valutazioni degli stati di commutazione e del segnale di ritorno consentono quindi un’affidabile diagnostica degli errori.

0 Condivisioni