Amplificatori modulari con interfaccia fieldbus

Il futuro dell’automazione presenta sfide come il networking, la velocità, l’accuratezza, l’integrazione e l’economicità. L’ultima generazione di amplificatori burster affronta la sfida con il sistema di amplificazione 9250/9251, che offre compatibilità fieldbus in un design modulare e versatile. Compatibile con tutti i bus di campo, facile da utilizzare, unisce tutte le funzionalità che rendono possibile la moderna acquisizione dei dati di misura. Il sistema combinato di modulo amplificatore e bus-controller è compatibile con la rete, preciso, intelligente e adattabile a ogni esigenza, e può essere integrato in qualsiasi configurazione e applicazione esistente. Il 9250/9251 supporta bus di campo basati su Ethernet come Profinet, Ethercat, Ethernet o interfacce I/O e segnali di processo da sensori strain-gauge, potenziometri e sensori incrementali di qualsiasi genere, nonché segnali di processo analogici ± 10 V. Il sistema è adatto per misurare la forza, la pressione, lo spostamento, la velocità di rotazione e la coppia, comprese le misure combinate.

0 Condivisioni