Monitoraggio acque di processo

Il sito produttivo di un’industria farmaceutica, situato in Irlanda, è strategico per la realizzazione di ingredienti bulk utilizzati nella preparazione di differenti farmaci.
L’azienda si è rivolta a Emerson per risolvere un problema: l’impianto di stoccaggio delle acque è troppo piccolo e non ha a disposizione strumenti di misura in quantità sufficiente. L’infrastruttura è stata ampliata con due serbatoi, collocati in un’area senza cablaggi. Un’installazione cablata sarebbe risultata molto costosa. Grazie alla tecnologia wireless, queste speso sono state evitate senza realizzare una comunicazione diretta tra i serbatoi e la posizione ideale della gateway. Il cliente ha scelto la soluzione Smart Wireless di Emerson che, grazie alla tecnologia a rete auto-organizzante, non richiede il posizionamento della strumentazione in linea diretta con la gateway. In caso sia presente un’ostruzione, la trasmissione può essere re-indirizzata sul network, fintanto che non trova un percorso disponibile fino alla Smart Wireless Gateway. Gli strumenti hanno previsto sei trasmettitori di pressione Rosemount, due trasmettitori di portata Rosemount e due misure di livello. La tecnologia Smart Wireless è stata semplicemente integrata nel sistema di automazione esistente.

0 Condivisioni