Il termometro compatto vince l’Hermes Award

Quest’anno è Endress+Hauser Messtechnik l’azienda vincitrice dell’Hermes Award, premio internazionali dedicato alla tecnologia industriale. A consegnarlo è stato il Ministro tedesco per l’istruzione e per la ricerca Anja Karliczek, durante la cerimonia di inaugurazione di Hannover Messe lo scorso 22 aprile. Endress+Hauser riceve il riconoscimento per un termometro compatto per applicazioni igieniche dotato di sensore ad auto-taratura per misurazioni di temperatura di processo rilevanti ai fini della sicurezza e della qualità, come sono ad esempio nell’industria dei generi alimentari o farmaceutica. La taratura automatica della temperatura del sensore avviene con riferimento a un punto fisico fisso, basato sulla temperatura di Curie specifica del materiale e stabile a lungo termine di un sensore interno integrato nel sensore stesso. La taratura in linea interamente automatizzata del sensore di temperatura è a prova di audit, ed evita la necessità di processi di lavoro aggiuntivi e di fermi macchina per regolari interventi di post-taratura. Oltre alla vincitrice, hanno avuto la nomination: le tedesche Alpha Laser, GBS German Bionic Systems e TH Ingolstadt/Continental, e l’americana Upskill.

0 Condivisioni